TESTATA RAGAZZI RITAGLIO

CHI SIAMO

MAILING LIST

IL GAZZETTINO

L'ECO

CALENDARIO

ORATORIO

RAGAZZI

ADOLESCENTI

      ANIMATORI & EDUCATORI


Arcivescovo

Istituzioni PG

Progetto di PG

Oratorio oggi e domani

Documenti

Sussidi

Sport



 





fomHome Page Ragazzi e OratorioInformazioniPer gli oratoriEsperanto in Oratorio




L'Esperanto in Oratorio


I responsabili del Centro Esperantista Cattolico si propongono di incontrare gli educatori e gli animatori degli oratori per fornire loro maggiori informazioni sulla lingua ausiliaria internazionale e costruire possibili percorsi per insegnare questa lingua ai ragazzi.

Contatti:
02.2610184 dott. Gianfranco Polerani
02.66302110 rag Giovanni Conti
02.2621149 ing. Giovanni Daminelli.



L'Esperanto


E' una lingua internazionale, è l’Esperanto una lingua nata per favorire il dialogo e la comunicazione diretta tra le persone appartenenti alle più diverse etnie.


La lingua nacque nel 1887 quando fu pubblicata la grammatica del dott. Ludovico Lazzaro Zamenhof (figlio di un glottologo) nella quale sono tra l’altro contenute le sedici regole tuttora valide su cui si basa la lingua che è molto semplice nella sua struttura e chiara, molto regolare e di facile apprendimento.


Le radici delle parole si trovano principalmente nelle lingue neolatine ma anche in quelle anglosassoni ed in minor parte nelle lingue slave.


La conoscenza e l’uso di questa lingua può agevolare l’apprendimento delle lingue nazionali.


Il movimento esperantista è costituito da un’associazione universale (la Universala Esperanto-Asocio) che ha sede in Olanda (a Rotterdam), da associazioni nazionali nei vari paesi e dai circoli locali nei quali si organizzano corsi per l’insegnamento.


Nella nostra città esiste il Circolo Esperantista Milanese nella cui sede di via Bramantino si riuniscono ogni venerdì sera gli associati per svolgere i programmi culturali stabiliti dal Consiglio direttivo; nella stessa sede nelle ore pomeridiane della settimana si tengono normalmente da ottobre a maggio i corsi di insegnamento della durata di un’ora.


Il Circolo pubblica per gli associati un bollettino bimestrale contenente informazioni sull’attività programmata e su quella svolta nonché notizie di avvenimenti e programmi nazionali ed internazionali riguardanti il movimento.


A Milano esiste anche il Centro Esperantista Cattolico (Katolika Esperanto-Centro) che organizza ogni terzo sabato del mese nella chiesa San Tomaso in via Broletto la celebrazione di una Santa Messa in Esperanto avvalendosi del Messale da tempo approvato dall’Autorità Vaticana.


E’ assai apprezzata l’attività editoriale nel campo delle traduzioni: in esperanto si trovano non solo tutte le opere fondamentali della cultura mondiale dalla Bibbia al Corano, dalla Divina Commedia al Kalevala, da Shakespeare a Goethe ma anche moltissime opere di prosa e di poesia scritte dai più famosi autori.
Esiste inoltre una grande varietà di saggi, di romanzi e di poesie scritti originariamente in Esperanto.
Numerose sono anche le riviste settimanali e mensili scritte nella lingua provenienti dai più diversi paesi del mondo.



vai al sito web del Centro Esperantistico Cattolico di Milano

Versione per stampa  Versione per stampa

 

 
Copyrights 2003 - 2006 ITL - tutti i diritti riservati