chiesadimilano
chiesadimilano
Torna indietro
Cerca per:
Zone Pastorali Decanati Province/Comuni Parrocchie
Nome del Santo  
S. MARIA INCORONATA
IndirizzoC.so Garibaldi, 116
ComuneMILANO
ProvinciaMI
CAP20121
Telefono02/654855
Fax02/6592601
foto di Umberto Pini E' questa una chiesa doppia simile a quella di S.Cristoforo al Naviglio : la chiesa di sinistra, guardando dal sagrato, è la più antica perché esisteva già in età comunale, retta dai padri Eremitani di S. Marco ed intitolata a Santa Maria di Garegnano. Agli inizi del XV secolo, accanto alla chiesa, fu costruito un convento per i padri agostiniani, i quali restaurarono l'antica chiesa nello stile di quel secolo (il tardo gotico) e, poiché i lavori terminarono proprio in occasione dell' incoronazione a duca di Milano di Francesco Sforza (1451), la intitolarono a Santa Maria Incoronata e la dedicarono al nuovo signore. Nove anni dopo Bianca Maria , signora di Cremona, volle che fosse costruita una chiesa a lato di quella del consorte, del tutto identica, anzi congiunta a essa in modo da formare un'unica chiesa, che venne fondata nel 1460. Con questa opera Bianca Maria desiderava suggellare pubblicamente la loro fedeltà. I padri dell' Incoronata riuscirono a renderla una delle costruzioni più originali dell'epoca , anche se non tra le più ricche. La chiesa fu costruita in stile gotico, il suo aspetto fu notevolmente modificato nel 1654 e nel 1827. Nel 1900, sotto la direzione di F. Pellegrini, furono compiuti i restauri che hanno riportato al disegno originario . Nei secoli l'Incoronata divenne magazzino, lazzaretto, caserma, carcere e finalmente ritornò ad essere luogo di culto, cioè chiesa parrocchiale. Le due chiese congiunte in perfetta ed armoniosa simmetria costituiscono un unico complesso che alle bellezze architettoniche unisce la presenza di diverse opere di grandi pittori come Bergognone con il Cristo premuto sotto il Torchio di fronte alla prima cappella. La prima cappella a destra ospita una preziosissima lastra tombale di Giovanni Bossi, attribuita al Bambaia. Nella seconda, la bella e vivace serie di affreschi barocchi della vita di S. Nicola da Tolentino, probabile opera di Ciro Ferri. Grazie a un lungo restauro è stata da poco riportato alla luce un tesoro nascosto: l'antica Biblioteca umanistica della chiesa. Una delle otto biblioteche del genere in Italia, probabilmente l'unica affrescata e esistente in Milano. Biblioteca quattrocentesca, edificata dai frati agostiniani al primo piano dell'imponente e vastissimo complesso che un tempo si sviluppava attorno a quattro grandi cortili e chiostri uno soltanto dei quali ancora esistente. Una biblioteca a tre navate, divise da colonne di granito, con soffitti a volta affrescati con i Magisteri Sacrae Pagine - (turismo.comune.milano.it)


Rito Ambrosiano
Popolazione 6.412
Zona pastorale Zona pastorale I - Milano
Decanato Centro Storico
Prefettura MILANO CENTRO
Orario Sante Messe
Orario Luogo celebrazione Periodo
Vigiliare: 16.30 Cappella Sempre
Vigiliare: 18.30 Chiesa parrocchiale Sempre
Festiva: 8.30 Chiesa parrocchiale Sempre
Festiva: 10.00 Chiesa parrocchiale Sempre
Festiva: 11.30 Chiesa parrocchiale Sempre
Festiva: 18.30 Chiesa parrocchiale Sempre
ORARI SANTE MESSE della Diocesi di Milano
pre/festive
Centri Pastorali
Centri Pastorali Comune Indirizzo
CHIERICI REGOLARI DI SOMASCA (SOMASCHI) MILANO  P.zza XXV Aprile, 2
FIGLIE DELL'ORATORIO MILANO  Corso Garibaldi, 123
ORDINE FRANCESCANO FRATI MINORI MILANO  Via Farini, 10
S.Maria Incoronata MILANO  C.so Garibaldi, 116
SUORE FRANCESCANE MISSIONARIE DI GESU' BAMBINO MILANO  Via Moscova, 64
@ltre di... In Diocesi
@ltre di... Chiesa & Diocesi